Nuovi acquisti

dicembre 28, 2010 § Lascia un commento

Passaggio in libreria ieri per sfruttare lo sconto di 26 euro della Giunti. Ovviamente al centro commerciale ho fatto shopping anche all’Erbolario (il profumo Tiarè, mentre il nuovo stick labbra all’Olio di Argan era già finito purtroppo!) e da H&M dove per poche decine di euro ho acquistato una mise per la cena dell’ultimo dell’anno. Ma ecco il vero bottino:

Beth Hoffman – Lezioni di volo per principianti
L’avevo già visto diverse volte in libreria ma il prezzo (18.50) mi aveva sempre bloccato. Ora con il buono i sensi di colpa sono sedati ed eccolo qui. L’ho scelto perchè sembra una bella storia di formazione con un’infanzia alla Dickens e una famiglia disastrata.

Elizabeth Kelly – Chiedi scusa! Chiedi scusa!
Non ricordo più dove ne ho letto una bellissima recensione (probabilmente Daria Bignardi su Vanity Fair). Questo praticamente l’ho pagato, ma ho pensato che si vive una volta sola e sicuramente visto il prezzo in un altro momento non l’avrei mai acquistato. L’ho scelto perchè parla di una bizzarra famiglia allargata, che è sempre un ottimo argomento.

Julie Buxbaum – Dopo di te
Perchè ho adorato il precedente libro della Buxbaum “Vorrei che fosse amore” al punto da acquistare a scatola chiusa anche questo.

Sono uscita dal centro commerciale felicissima, ma quando sono rientrata in casa e dopo aver catalogato i tre nuovi libri su aNobii, mi sono resa conto che: la mia libreria sta esplodendo (letteralmente) e la TBR list è ora di ben 152 libri. Io leggo molto ma il ritmo con cui arrivano nuovi libri in casa è decisamente assurdo. La colpa è di bookmooch ovviamente. Per quanto io spedisca libri, altrettanti ne entrano in casa. E se moocho dall’estero (spendendo il doppio dei punti) i libri sono ovviamente in lingua e poi faccio fatica a ripiazzarli su bookmooch.

Proposito per la settimana in corso (sono in ferie, ebbene sì!): portare al mercatino dell’usato un bel po’ di libri in modo da tornare ad avere una situazione decente.

Proposito per il prossimo anno: moochare di meno, acquistare di meno, ma soprattutto in maniera più selettiva. Ridurre la TBR list e poi servirsi spesso della biblioteca (anche del servizio interbibliotecario).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Nuovi acquisti su a bright shining lie.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: