Propositi 2011

gennaio 7, 2011 § 1 Commento

Alcuni dei libri della mia TBR list che non vedo l’ora di leggere!
(e un piccolo amico)

Il post sulle letture del 2010 è stato chiarificatore. Non mi aspetto di leggere di più nel 2011, anzi, sicuramente di meno, ma più consapevolmente, e soprattutto postando recensioni per quasi tutti i libri che leggerò.
Mi ripropongo di essere più selettiva (solo perchè un libro si può prendere in prestito, o su bookmooch spendendo poco o niente non significa che io voglia davvero leggerlo). E soprattutto, vorrei diminuire sensibilmente la mia TBR list, che è orribilmente lunga. E possibilmente, non comprare nulla per un bel po’ di mesi. Solo bookmooch, e solo se ne vale davvero la pena. Portando la discussione su un piano più “materiale”, vorrei, ora che sono riuscita a riordinare la libreria, mantenerla così. Ovvero per libro che entra, libro che esce. Dura lex, sed lex. E inoltre, la soddisfazione di vedere tutti quegli scaffali così in ordine, riempiti con volumi accuratamente selezionati, è enorme.
Vorrei leggere qualche non fiction e qualche classico in più, e continuare a leggere in lingua originale. Nell’ambito dei generi non ho grandi progetti, tranne quello di affrontare i fantasy con più serenità! Che importa se tre anni fa ho letto solo il primo libro della trilogia di Bartimeus (e poi l’ho anche scambiato?) Non mi autoconvincerò che rileggendolo migliorerà o che devo concludere la trilogia! Mi ricorderò che non occorre finire una serie nel giro di pochi mesi. Penserò semplicemente a godermi il libro!
L’anno scorso ho riletto abbastanza. Quest’anno vorrei continuare con la Rowling (anche in preparazione all’ultimo film) e anche con la Torre Nera di King. Ma è un progetto in forse. Se il blog continua (e ce la metterò tutta perchè continui) vorrei riprendere dei libri che hanno avuto un ruolo particolare e rileggerli apposta a scopo di recensione. Non tantissimi, diciamo 3 o 4 nell’arco dell’anno. Avevo già pensato al Diario di Bridget Jones di Helen Fielding (perchè è il capostipite dell’amatissima chick lit) e Acqua agli elefanti di Sarah Gruen perchè quest’anno dovrebbe uscire il film ed è un libro stupefacente. (ovviamente i titoli potrebbero cambiare)
La cosa più divertente dello scrivere questi due post è immaginarmi fra un anno, durante le vacanze natalizie, a confrontare le letture del 2011 con quelle del 2010 e soprattutto i buoni propositi con quanto effettivamente realizzato. 
Auguratemi buona fortuna!

Advertisements

§ Una risposta a Propositi 2011

  • Ninfa ha detto:

    buona fortuna! =)Condivido i propositi letterari:esser più selettiveleggere con più consapevolezza… insomma il mio must: POCHI MA BUONI! =)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Propositi 2011 su a bright shining lie.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: