Recensione 052 – The Other Side of the Story

aprile 8, 2011 § Lascia un commento

Autore: Marian Keyes
Titolo: The Other Side of the Story
(Tit. italiano: Nemiche del cuore)
Edizione: Penguin, 2005
Pag.: 648
ISBN: 0-141-02098-9

Gemma Hogan è un’organizzatrice di eventi dublinese. E’ single perchè il suo ragazzo Anton l’ha scaricata e poi è stato “rubato” dalla ex migliore amica di Gemma, Lily. Gemma ama il suo lavoro e ha un appartamento meraviglioso e un sacco di amici (anche se la sua migliore amica si è trasferita di recente in America per migliorare la sua carriera). Poi all’improvviso il suo vecchio papà si innamora della sua giovane segretaria e lascia mamma. Gemma cerca di aiutarla a riprendersi ma questo significa tornare a vivere nella casa dei suoi genitori, lavorare di meno e in pratica rinunciare ad avere una vita sociale. E inoltre, Lily ha appena pubblicato un romanzo, cosa che Gemma sogna da sempre di fare.

Jojo Harvey è un’agente letteraria americana che lavora a Londra. Jojo è una donna meravigliosa: bella, intelligente e ambiziosa (sta per diventare partner dello studio per cui lavora). Ha una relazione con il suo boss, Mark, che è sposato e ha due figli. Jojo è a disagio perchè la famiglia per lei è molto importante, ma è anche innamorata e anche se non desidera avere una parte attiva nello scioglimento di un matrimonio, sa che non può trattenere Mark per sempre.

Lily vive a Londra con il suo ragazzo Anton e la loro figlioletta Ema. Sono davvero felici, specialmente quando il libro di Lily diventa un bestseller, ma Lily è devastata dal senso di colpa nei confronti di Gemma e sta aspettando la sua punizione divina dal giorno in cui è iniziata la storia con Anton. Dopo aver ricevuto la prima tranche dei suoi diritti editoriali, Anton insiste per comperare una casa, evento che segna l’inizio di una serie di problemi e tragedie che rovineranno la loro vita.

Il mio primo incontro con Marian Keyes è avvenuto grazie al suo romanzo Speranze e bugie (Anybody Out There?) che ho trovato assolutamente fantastico. Questo è solo il secondo romanzo che leggo di questa autrice ma sono già dipendente! (e felicemente consapevole di avere altri due libri della Keyes in libreria). Se Speranze e bugie era commovente (e anche tragico) The Other Side of the Story è più la storia tragicomica di tre donne, ognuna delle quali rappresenta un “lato” di una storia. La trama è totalmente irreale (sto pensando alla festa di compleanno che Gemma organizza a inizio libro o ai probelmi di ristrutturazione di Lily e Anton) ma ben lontana dall’essere grottesca, per cui piacevole. Se Lily mi è sembrata troppo lamentosa (ma che gioia leggere il suo capitolo quando finalmente ha l’occasione di stare per un po’ da sua madre) e Jojo decisamente troppo competitiva, ho invece adorato Gemma, che mi ha fatto fare grasse risate.

Giudizio: 4/5

Gemma Hogan is a party planner in Dublin. She is single because her boyfriend Anton dumped her and then was “stolen” by former best friend Lily. Gemma loves her job and has a wonderful flat and plenty of friends (even if her best friend has recently moved to the United States to help her career). Then all of a sudden her old dad falls in love with his much younger secretary and leaves Mam. Gemma tries to help her recover but this means moving back to her parents’ house, working less hours and forgetting about her social life. What’s more, Lily has just published a novel, which is Gemma’s dream since ever.


Jojo Harvey is an American literary agent working in London. Jojo is a gorgeous woman: beautiful, intelligent and ambitious (she is on the verge of becoming partener of the agency she is working for). She is having an affair with her boss, Mark, who is married and has two children. Jojo is uncomfortable because she has strong family values, but she is also in love and even if she is not willing to play an active part in a marriage failure, she knows she can’t hold Mark forever.


Lily is living in London with boyfriend Anton and their little girl Ema. They are absolutely happy, especially when Lily’s novel becomes a bestseller, but Lily is devastated by guilt and is waiting her punishment since the beginning of her story with Anton. After having received the first tranche of her royalties, Anton insists that they buy a house, and this is just the beginning of a series of problems and tragedies ruining their life.


My first encounter with Marian Keyes was due to her novel Anybody Out There? which I found absolutely fantastic. This is only my second Keyes novel but I am already addicted (and happily aware I already own two other novels by her). While Anybody Out There was really moving (and tragic too) The Other Side of the Story is a tragicomic tale of three women, each of one representing a “side” of the story. The plot is highly unrealistic (I am thinking about the birthday party Gemma is planning at the beginning of the book, or of Lily and Anton’s problems with house renovations) but far from grotesque, thus enjoyable. While I thought Lily was too whiny (but what a joy to read about this characters when she finally stay at her mother’s for a while) and Jojo far too competitive, I liked Gemma a lot and she made me laugh.


Rating: 4/5

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Recensione 052 – The Other Side of the Story su a bright shining lie.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: