Recensione 123 – The Death of Bunny Munro

settembre 1, 2011 § Lascia un commento

Autore: Nick Cave
Titolo: The Death of Bunny Munro
(Titolo italiano: La morte di Bunny Munro)
Edizione: Canongate Books Ltd., 2009 (prima pubblicazione 2008)
Pag.: 224
ISBN: 9781847673763

Bunny Munro è un rappresentante di prodotti di bellezza che gira l’Inghilterra presentando i suoi prodotti e seducendo ogni donna che incontra. Ossessionato dalle donne (e dalla vagina di Avril Lavigne, e da Kylie Minogue) Bunny Munro un giorno torna a casa e scopre che la moglie si è suicidata. Dopo aver espletato le necessarie cerimonie e burocrazie, Bunny prende con sè il figlioletto Bunny Jr. (intelligente, affascinato dalla sua enciclopedia per bambini in un volume) e si mette in strada con una lista di clienti. Segue un giorno bizzarrissimo, popolato di flashbacks che ben spiegano certe evoluzioni della trama e di episodi ai confini della realtà. Per tutto il libro mi ha profondamente irritata l’atteggiamento del protagonista nei confronti del figlio e del padre (non che il suo atteggiamento nei confronti delle donne sia più apprezzabile).
Non l’ho capito e forse è giusto così: questo romanzo cade completamente fuori dalla mia zona di conforto quando si parla di libri. Eppure a volte uscire dal genere aiuta. Non è questo il caso. Due stelline solo perchè il personaggio del figlio è carino e la scrittura è notevole (ma i contenuti… aiuto!)
Giudizio: 2/5
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Recensione 123 – The Death of Bunny Munro su a bright shining lie.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: