Recensione 134 – Practically Perfect

settembre 27, 2011 § Lascia un commento

Autore: Katie Fforde
Titolo: Practically Perfect
(non tradotto in italiano)
Edizione: Century, 2006
Pag.: 352
ISBN: 9781844136759

Questo è il primo libro che leggo della Fforde, e devo dire che me li aspettavo molto più mielosi, quando invece si tratta di romance/chick lit leggeri e divertenti. Anna è un’architetto d’interni e ha appena acquistato un cottage da ristrutturare e rivendere nella zona inglese degli Cotswolds. In realtà ha scelto la zona anche nella speranza di rivedere il suo grande amore dell’univesità, Max, un conferenziere con cui ha ‘quasi’ avuto una storia. Nel frattempo Anna fa amicizia con la spumeggiante vicina di casa, adotta un cane e si immerge nella vita locale.

Lettura piacevole anche se onestamente ho visto storie d’amore migliori. Inoltre ho trovato la protagonista Anna un po’ lagnosa e a volte assurdamente combattiva. La trama è un po’ troppo costruita ma nel complesso la storia regge e non vedo l’ora di mettere nuovamente alla prova la Fforde.

Giudizio: 3/5

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Recensione 134 – Practically Perfect su a bright shining lie.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: