Nella mia wishlist [ week 43 ]

ottobre 31, 2011 § Lascia un commento

Hamilton, Hugo – The Speckled People. A Memoir of a Half-Irish Childhood (non tradotto)

Il mondo dell’infanzia di Hugo Hamilton è un luogo confuso: suo padre, un brutale nazionalista irlandese, pretende che i figli parlino Gaelico a casa mentre la madre, un’emigrata tedesca che è sfuggita alla Germania nazista all’inizio della guerra li incoraggia a parlare tedesco. Tutto ciò che Hugo vuole è parlare inglese. L’inglese è, dopo tutto, quello che gli altri bambini di Dublino parlano. L’inglese è quello che usano quando rincorrono Hugo (o ‘Eichmann’ come lo chiamano) per le strade di Dublino. Da questa paura e confusione Hugo cerca di costruire una visione bilanciata del mondo, di trasformare la logica contorta di ciò che gli viene detto in verità.
E’ un viaggio che termina con la liberazione ma non prima che questo ragazzino abbia scoperto gli oscuri segreti a lungo nascosti sul fondo dell’armadio dei suoi genitori.

Dexter, Colin – L’ultima corsa per Woodstock (Last Bus to Woodstock)

In questo, che è il primo romanzo della serie, due ragazze a Oxford attendono alla fermata l’ultimo autobus per Woodstock. Il bus è in ritardo e le due ragazze si incamminano a piedi sperando di trovare un passaggio. E lo trovano perché dopo un po’ una macchina si ferma e le fa salire a bordo. Passaggio fatale per una delle due, che verrà ritrovata assassinata poche ore dopo. L’ispettore Morse inizia l’indagine con l’aiuto del sergente Lewis, suo aiutante (in questa e tutte le avventure che seguiranno). La verità si fa strada con difficoltà e non sarà una scoperta facile né felice.

Schreiber, Claudia – La felicità di Emma (Emmas Glück)

Emma alleva maiali in un angolo sperduto della campagna tedesca. E’ libera, forte e quello a una vecchia scrofa, che stringe quando riflette, è l’abbraccio più vigoroso che abbia mai dato. Gli animali sono la sua cura all’assenza di un amore, ai debiti che stanno per farle perdere la fattoria. Una notte, però, il silenzio viene rotto dal fragore di un incidente stradale e nella sua vita arriva Max, giovane impiegato in fuga con il denaro rubato all’azienda per cui lavora e con il sogno di trascorrere gli ultimi mesi di vita in Messico. Come d’incanto Emma si ritrova fra le braccia tutto ciò che poteva desiderare: una borsa piena di soldi e un uomo da amare. Ma la felicità c’entra qualcosa con i desideri? Delicato, surreale, commovente, a tratti triste e a tratti rabbiosamente comico questo romanzo ci consegna una storia d’amore e di incontro tra destini.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Nella mia wishlist [ week 43 ] su a bright shining lie.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: