Recensione 170 – Il treno dell’ultima notte

novembre 30, 2011 § Lascia un commento

Autore: Dacia Maraini
Titolo: Il treno dell’ultima notte
Edizione: Rizzoli, 2008
Pag.: 429
ISBN: 9788817021661

Il treno dell'ultima notte

Amara è una giornalista che, poco dopo il secondo dopoguerra, viene inviata dal suo giornale nell’Europa dell’Est per raccontare la vita al di là del muro. In realtà Amara ha un altro fine: vuole ritrovare il suo compagno di giochi e innamorato, l’ebreo austriaco Emanuele, la cui famiglia rientrò in Austria proprio all’inizio del momento più buio del nazismo. Nel suo viaggio prima verso Auschwitz e poi a Vienna e ancora in altri paesi, Amara raccoglie amici e sostenitori e vive momenti storici ineguagliabili, ma il suo cuore è sempre con Emanuele.

Io con Dacia Maraini ho davvero un rapporto pessimo. Sulla carta è proprio l’autrice che vorrei adorare, ma poi di solito non tollero i suoi romanzi e la sua scrittura (Voci l’ho addirittura abbandonato), mentre mi va molto meglio con i memoir, in cui forse l’influsso di Fosco Maraini, suo padre, scrittore che io venero anche se di lui ho letto pochissimo (un solo libro in realtà), si fa sentire. Per cui leggere questo romanzo e scoprire che, con le dovute piccole riserve, mi piace e mi è piaciuto, per me è davvero una conquista. Devo dire che il finale non mi ha propriamente entusiasmata ma d’altra parte l’alternativa, per come la vedo io, non sarebbe stata migliore. La parte che mi ha affascinato di più è stata quella ambientata in Ungheria, proprio quella che molti lettori avrebbero tolto perché non molto pertinente… a me sinceramente pare quella riuscita meglio, più appassionata e appassionante. Forse è proprio questa ricerca amorosa ossessionata che a me convince meno.

Giudizio: 4/5

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Recensione 170 – Il treno dell’ultima notte su a bright shining lie.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: