Riepilogo di maggio

giugno 8, 2012 § Lascia un commento

Sono in ritardo con il mio riepilogo mensile, lo so, ma la scusa è che due fine settimana fuori porta sono piuttosto impegnativi (il primo mi ha distrutto – molti chilometri in moto – il secondo mi ha deluso). Se poi consideriamo che fra questo e il prossimo fine settimana vorrei imbiancare, se ne deduce che il tempo è davvero tiranno. E a me sembra sempre di essere indietro con qualcosa, con le letture, con il blog, con le serie tv e con i film, per non parlare poi della casa!

Per quanto riguarda le letture, comunque, posso almeno dire che mi è andata bene. La scoperta del mese è sicuramente Ann Patchett, con State of Wonder (Stupori in italiano), candidato all’Orange Prize. Era una vita che volevo leggerla, temevo fosse un po’ noiosa (la literary fiction, a volte, si sa…) e invece no. Bellissimo. Tant’è che – prima o poi, chi lo sa quando, sicuramente leggerò anche gli altri suoi romanzi. Nel campo della chick lit, una bella sorpresa è stata Mary Kay Andrews, anche lei nella mia lista desideri da un bel pezzo, adorabile! E finalmente questo mese anche una rilettura soddisfacente al cento per cento, quella dello splendido Il buio oltre la siepe. Mi sarebbe piaciuto leggerlo in lingua originale, ma sono così affezionata alla mia vecchia copia in traduzione (davvero vecchia, più di me! – è degli anni Sessanta).

Tutti gli altri romanzi sono stati molto buoni. Certo, Marian Keyes continua a non entusiasmarmi (ma io persisto, sono una fedele), Stephen King non è stato memorabile nella sua nuova uscita sulla Torre Nera, e per quanto riguarda la serie vampiresca di Colleen Gleason, è evidente che ho aspettato troppo per leggere l’ultimo volume, ormai non mi interessava più. Ma forse la toppata più grande è stata la lettura di Night Circus, un libro così pubblicizzato e osannato, che a me però ha lasciato freddina. Una lettura piacevole, questo sì, ma nulla di più.

Nel complesso un mese davvero soddisfacente!

Zadie Smith – The Autograph Man 4/5
Erin Morgenstern – Night Circus 3/5
Andy Riley – The Book of Bunny Suicides 4/5
Peter Hedges – Colazione a Brooklyn 4/5
Colleen Gleason – Il bacio del vampiro 3/5
Mary Kay Andrews – Seduzione al cioccolato 4/5
Marian Keyes – Sushi per principianti 3/5
Harper Lee – Il buio oltre la siepe 5/5
Jennifer Worth – Call the Midwife 4/5
Ann Patchett – State of Wonder 5/5
Stephen King – The Wind Through the Keyhole 3/5
Sylvia Plath – The Bell Jar 4/5
Monica Dickens – One Pair of Hands 4/5

Buone letture a tutti!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Riepilogo di maggio su a bright shining lie.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: