255 – The Tortoise and the Hare

agosto 28, 2012 § Lascia un commento

Autore: Elizabeth Jenkins
Titolo: The Tortoise and the Hare
(non tradotto in italiano)
Edizione: Virago, 2012 (1954)
Pag.: 269
IBSN: 9781844087471

The Tortoise and the Hare. Elizabeth Jenkins 


The Tortoise and The Hare racconta la storia di Imogen Gresham, è una donna bella ed elegante di trentasette anni, madre del giovane Gavin (undici anni) e moglie dell’avvocato di successo Evelyn, bello e cinquantaduenne. Negli anni Quaranta vivono in una bella casa in campagna, che Imogen dirige in modo incerto, non essendo molto portata per le incombenze pratiche. La sua inefficienza la espone all’indulgente esasperazione del marito, che la rende ancora più insicura, e alla mancanza di rispetto da parte del figlio. Nonostante questo fragile equilibrio, la loro vita familiare funziona, grazie all’affetto reciproco e all’adorazione che Imogen prova per il marito. Funziona, almeno, fino a quando Evelyn non diventa amico della loro vicina di casa, Blanche, una donna nubile di cinquant’anni, ricca ma priva di ogni attrattiva fisica. Imogen inizialmente non dà peso a questa relazione, che però diventa sempre più importante nella vita di Evelyn: non solo Blanche lo accompagna al lavoro e lo aiuta in tutte le sue necessità pratiche, sia a Londra che in campagna, ma viene addirittura coinvolta nell’educazione del figlio Gavin, che a sua volta la trova una compagnia molto piacevole. Imogen realizza che probabilmente i due hanno una relazione, ma non trova il modo di reagire alla situazione.

Elizabeth Jenkins è bravissima a tratteggiare i caratteri dei protagonisti: non ci risparmia niente, ed è così brava che è ovviamente impossibile prendere le parti di qualcuno, sono tutti profondamente imperfetti. Allo stesso tempo, però, riesce a farci simpatizzare, in certi momenti, con ognuno di loro. Evelyn è un uomo autoritario e carismatico che si comporta in modo profondamente ingiusto nei confronti della moglie, ma si riesce a capire come possa preferire la sgraziata Blanche, che pure, nella sua praticità, riesce sempre a semplificargli la vita e a coccolarlo riempiendo il suo tempo libero di piaceri costosi. Imogen è una moglie trofeo, incapace di indipendenza e bisognosa di consiglio e appoggio, esageratamente passiva nel rapporto con il marito, eppure non possiamo non provare ammirazione per il modo dignitoso in cui affronta l’umiliante situazione. E Blanche è ovviamente una rovina famiglie, con il suo intenso corteggiamento di Evelyn, eppure anche lei riesce comprensibile nel suo bisogno di affetto e ammirevole nelle sue capacità organizzative. Nel complesso è quindi quasi impossibile scegliere con chi stare, e formarsi delle opinioni definitive sui personaggi. Per inciso, è anche complicato cercare di affibbiare i ruoli della tartaruga e della lepre: non solo Imogen e Blanche sono ambigue, ma anche i personaggi minori sfuggono a facili classificazioni: c’è l’amico di Imogen, il medico Paul, romanticamente (e zuccherosamente, aggiungerei io) innamorato di lei ma sposato con una donna molto diversa; Cecil, anche lei amica di Imogen, una donna con molti tratti in comune con Blanche; e infine Tim, figlio dei vicini, che praticamente vive in casa Gresham, grazie all’amicizia di Gavin e al profondo disinteresse dei genitori nei suoi confronti.

The Tortoise and the Hare non è un romanzo perfetto, ma è sicuramente un romanzo molto ben scritto e molto perspicace, e vi farà riflettere profondamente, perchè, come dice Hilary Mantel nella prefazione, le lettrici moderne non si identificano in nessuna delle due rivali, ma se sono oneste, riconoscono in entrambe qualcosa di se stesse.

Giudizio: 4/5

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo 255 – The Tortoise and the Hare su a bright shining lie.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: