267 – La ragazza di Charlotte Street

settembre 23, 2012 § 5 commenti

Autore: Danny Wallace
Titolo: La ragazza di Charlotte Street
(Titolo originale: Charlotte Street)
Traduzione: Simona Viciani)
Edizione: Feltrinelli (Kindle), 2012
Pag.: 429
ASIN: B0085LA4SE

La ragazza di Charlotte Street

La ragazza di Charlotte Street mi ha incuriosito fin dalla prima volta che l’ho visto in una libreria. Sembrava il classico romanzo trattato, a livello di marketing, come un chick lit o romanzo leggero, qui in Italia, ma possibilmente molto più significativo, in realtà. Riflessione scaturita non solo dall’aggiunta di ‘la ragazza di’ al titolo, ma anche dall’orribile e ammiccante copertina (qui la copertina originale). In realtà Danny Wallace è considerato un autore comico o per lo meno umoristico (è anche altre cose, in realtà), ed è anche l’autore di un libro apparentemente autobiografico, Yes Man, che è stato l’ispirazione per l’omonimo film con Jim Carrey e Zoey Deschanel. In mancanza di uno stimolo forte all’acquisto, l’ho inserito nella mia wishlist, e poi acquistato in occasione, qualche giorno fa, di un’offerta lampo Kindle a 1 euro e 99.

Il protagonista di questo romanzo si chiama Jason Priestley, e le persone più o meno della mia età (e più o meno dell’età di Danny Wallace) ricorderanno subito che questo è anche il nome dell’attore che interpretò Brandon nel famosissimo telefilm Beverly Hills 90210. E l’omonimia del nostro protagonista è spesso richiamata nel romanzo, ma non ha un significato particolare (non crea nemmeno qualche buona gag, a dire il vero) a parte di quello di richiamare tutto uno specifico panorama culturale anni Ottanta. Si capisce subito, nonostante i riferimenti, musicali e di altro genere, siano spesso nebulosi per me, in parte perché non sono mai stata particolarmente appassionata di videogiochi, in parte perché Italia e Inghilterra hanno vissuto, chiaramente, degli anni Ottanta un po’ differenti.

La trama è molto semplice: Jason è un ex insegnante (ha lasciato il lavoro a causa di un trauma che viene solo accennato inizialmente) ed è anche ex fidanzato (la sua fidanzata Sarah lo ha lasciato in circostanze, che, di nuovo, verranno spiegate bene solo durante la narrazione). Ora lavora come freelance per un giornale gratuito, London Now, e vive gratis ospite nell’appartamento dell’amico Dev, aiutandolo di tanto in tanto nel negozio di videogiochi d’annata. Un giorno in Charlotte Street aiuta una ragazza che, entrando in un taxi, ha lasciato cadere diversi pacchetti. Quando il taxi parte, Jason si rende conto di avere ancora in mano una macchinetta usa e getta, ma non riesce a restituirla. Colpito dalla ragazza, e convinto di aver percepito una scintilla fra di loro, Jason si lascia convincere dall’amico Dev a sviluppare le foto e poi si imbarca in una specie di caccia al tesoro, cercando di riconoscere luoghi e persone ritratti per risalire alla ragazza.

Ho letto nei vari commenti a questo romanzo che potrebbe sembrare una scopiazzatura di Alta fedeltà di Nick Hornby. Capisco bene perché. Eppure a me Charlotte Street ha fatto venire in mente più che altro, nello stile non nella trama, Mike Gayle, o meglio l’unico romanzo di Mike Gayle che io abbia letto: Mr Dammitempo. Si tratta di chick lit al maschile, e per quanto incredibile, secondo me anche Charlotte Street è un chick lit al maschile. Ed è carino, soprattutto per il girovagare che si fa di Londra, e di scorci non turistici, ma si tratta alla fine sempre della solita storia, e si salva solo per la sua scorrevolezza e per gli ultimi capitoli, in cui sale un po’ la tensione, e che si leggono in volata.

Giudizio: 3/5

Annunci

§ 5 risposte a 267 – La ragazza di Charlotte Street

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo 267 – La ragazza di Charlotte Street su a bright shining lie.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: