278 – Giorno d’estate

ottobre 9, 2012 § Lascia un commento

Autore: Irène Némirovsky
Titolo: Giorno d’estate
(Titolo originale: Jour d’été)
Traduzione: Antonio Castronuovo
Edizione: Via del Vento, 2009 (1935)
Pag.: 36
ISBN: 9788862260237

Giorno d'estate

Giorno d’estate è, in realtà, un racconto che, proprio per la sua brevità, non è in grado di appassionarmi come pure hanno fatto diverse altre produzioni della Némirovsky un po’ più corpose. In un giorno d’estate l’autrice ci presenta tre bozzetti: una bambina che gioca e si gode la vigilia del suo quinto compleanno; una coppia che affronta una crisi matrimoniale, un anziano che si gode il raccolto di una vita di lavoro e successo. Non c’è una trama vera e propria, non c’è un inizio, uno svolgimento, una fine: solo immagini abbozzate, anche se con tocco sapiente, e che srotolano il passare del tempo (anche se in realtà sono contemporanee).

L’autrice è bravissima a descrivere con pochi tocchi l’egocentrismo di una bambina amata, la noia e le ripicche che subentrano in una vita di coppia esaurita e stanca, l’autoritarismo dell’anziano, che dall’alto dei suoi risultati giudica superficiali tutti i giovani. Specialmente nella parte centrale, che è la breve ma efficacissima autopsia di un matrimonio, ci si immedesima subito, percependo e vivendo la stanchezza, la noia, l’insofferenza, la volontà di liberarsi dal giogo matrimoniale. Come sempre la Némirovsky non ci porge le qualità migliori degli esseri umani, ma probabilmente le più vere.

Giudizio: 3/5

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo 278 – Giorno d’estate su a bright shining lie.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: