288 – Miss Buncle’s Book

ottobre 30, 2012 § Lascia un commento

Autore: D. E. Stevenson
Titolo: Miss Buncle’s Book
(Titolo italiano: Il libro di Miss Buncle)
Serie: Miss Buncle, #1
Edizione: Persephone (Kindle), 2012 (1934)
Pag.: 233
ASIN: B006VOJZL4

Miss Buncle's Book
Questo risguardo è tratto da una creazione di Vanessa Bell, pittrice ed arredatrice nonché sorella maggiore di Virginia Woolf.

La trama di Miss Buncle’s Book è molto semplice: Miss Buncle, una giovane nubile che vive a Silverstream insieme alla cameriera Dorcas, scopre di non poter più vivere dei suoi dividendi. Dopo aver scartato altre alternative (fra cui allevare galline per venderne le uova) Miss Buncle decide di mantenersi scrivendo un libro. Poiché si dichiara totalmente priva di immaginazione, attinge a piene mani dalla vita sociale di Silverstream, che è il classico paesino in cui non succede mai nulla, ma che è popolato da una serie di eccentrici personaggi decisamente interessanti (a me Silverstream ha ricordato molto Cranford).

Ovviamente quando il libro viene – incredibilmente – pubblicato, suscita un grande clamore: Miss Buncle è una fine scrittrice e le sue caratterizzazioni precise, sempre in bilico fra ingenuità e satira, non lasciano spazio ai dubbi nelle menti dei suoi concittadini, che si sentono poco lusingati e decidono di scoprire chi è il vero autore del romanzo per affibbiargli una sonora legnata.

Nel romanzo di Miss Buncle a un certo punto l’autrice utilizza un elemento fantastico per smuovere un po’ le acque (l’unica concessione alla mancante fantasia): un fanciullo d’oro che attraversa Silverstream (o meglio, il suo parallelo romanzato, Copperfield) suonando il suo flauto e stimolando negli abitanti inedite inquietudini e reazioni inaspettate che si traducono in matrimoni, fughe o avventurosi viaggi a Samarcanda. Disturber of the Peace (questo è il titolo del romanzo) a sua volta stimola nei suoi lettori, più o meno consapevolmente, desideri altrettanto sovversivi, anche mentre costoro stanno cercando di boicottare il libro (o meglio, il suo autore)

La narrazione precipita quando gli abitanti di Silverstream credono di aver individuato nella moglie del dottore la reale scrittrice del romanzo e, a fronte della sua negazione, ricorrono a un trucco molto sporco per costringerla a confessare…

Miss Buncle’s Book è il primo Persephone che io abbia mai comprato (il secondo, letto qualche tempo fa, è questo), approfittando della edizione digitale in vendita su Amazon. Un peccato non aver potuto godere della versione cartacea (i libri della casa editrice Persephone sono meravigliosi) anche se la lettura di questo romanzo è stata così piacevole da farmene quasi dimenticare. E d’altra parte c’è sempre la possibilità di acquistare la versione cartacea del seguito: Miss Buncle Married. In realtà esistono anche un terzo (The Two Mrs. Abbotts) e un quarto (The four Graces) volume, ma per il momento non sono stati ripubblicati da Persephone e quindi credo siano di difficile reperibilità. Una volta tanto, però, posso affermare che sia il primo che il secondo volume sono reperibili in italiano grazie alla casa editrice Astoria.

Giudizio: 4/5

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo 288 – Miss Buncle’s Book su a bright shining lie.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: