Riepilogo di ottobre

novembre 7, 2012 § 4 commenti

Come dicevo qui, difficilmente le mie letture concordano con il calendario ed è semplice constatarlo scorrendo la lista dei libri letti in ottobre. Anche la WPA nel suo fantastico poster suggerisce che in ottobre i libri ideali sono quelli dell’orrore, gotici o di investigazione! Io invece ho bighellonato fra vari generi, con risultati molto variegati.

La mia risoluzione di leggere un libro ogni due giorni (con ovvia elasticità in caso di tomi particolarmente corposi o, al contrario, fini) ha dato i suoi frutti, certo, però è stata la scelta dei libri, forse, a non essere particolarmente fortunata. Negli ultimi giorni ho cercato di inquadrare la tipologia di libri che mi interessa di più in varie categorie, in modo da poter identificare gli ‘intrusi’ e valutare se _davvero_ voglio leggere l’ennesimo young adult o l’ennesimo fantasy. Questo mese mi sarei potuta risparmiare qualche insoddisfazione, credo, anche se forse mi sarei anche persa qualche bella novità.

Anche se magari le votazioni numeriche non sono particolarmente indicative, in generale mi hanno molto colpito gli autori (alcuni conosciuti, altri no) evidenziati in grassetto: è veramente curioso il fatto che siano tutti i primi di una serie! Passando invece alle delusioni posso elencare sia Arcadia di Lauren Groff che Il fabbricante di eco di Richard Powers. Dal libro della Groff mi aspettavo davvero molto, anche se l’argomento non mi entusiasmava in modo particolare. Ho iniziato invece il libro di Powers convinta che lo avrei trovato un mattone, cosa che non è successa, anzi, posso dire di aver sfatato un mito (in positivo). Allo stesso tempo però il romanzo è davvero lontano dall’essere perfetto e mi ha lasciato molti dubbi.

Ecco invece l’elenco dei libri inutili, che non ho trovato così spiacevole leggere ma che mi hanno fatto pensare che ho perso delle ore che avrei potuto concentrare su letture molto più interessanti: Chissà se stai dormendo di Rees e Lloyd, By bread Alone di Sarah-Kate Lynch, W. Il teatro brucia di Jennifer Lee Carrell. Certo nel complesso non posso assolutamente lamentarmi!

L’amica geniale Elena Ferrante 4/5
Il sole dei morenti Jean-Claude Izzo 4/5
Arcadia Lauren Groff 3/5
Chissà se stai dormendo Rees, Lloyd 3/5
Giorno d’estate Irene Nemirovsky 3/5
By Bread Alone Sarah-Kate Lynch 3/5
Agatha Raisin The Quiche of Death M. C. Beaton 4/5
One fine day Mollie Panter-Downes 4/5
L’ultima sorpresa Lisa Kleypas 4/5
Neve in agosto Pete Hamill 4/5
Climbing the Stairs Margaret Powell 4/5
Guardami negli occhi John E. Robison 4/5
The Diviners Libba Bray 3/5
Il fabbricante di eco Richard Powers 3/5
Miss Buncle’s Book D. E. Stevenson 4/5
W. Il teatro brucia Jennifer Lee Carrell 2/5

Buone letture a tutti!

Annunci

§ 4 risposte a Riepilogo di ottobre

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Riepilogo di ottobre su a bright shining lie.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: