Riepilogo di aprile

maggio 14, 2013 § Lascia un commento

Nel mese di marzo ho cominciato un’incredibile e lunghissima avventura, ovvero la demolizione della mia TBR (to-be-read) list. Siccome tendo a svicolare quando mi lascio dei parametri troppo blandi, ho deciso di farlo in ordine alfabetico (lo so, fa ridere) saltando solo i doppioni (se ho tre libri di Jane Austen da leggere, mi sembra assurdo nonché controproducente leggerli di fila). Siamo quasi a metà giugno ormai, il mio proposito per il momento regge, e posso dire di aver (quasi) finito la lettera B, complice anche una mini maratona di lettura durante lo scorso weekend.

Ma torniamo ad aprile. Ci sono pochi intrusi: il libro della Mantel che ho iniziato a marzo e si è trascinato alla grande (non mi è piaciuto molto, nel caso non si fosse capito), la rilettura di Jane Austen in occasione del bicentenario dalla pubblicazione di Orgoglio e pregiudizio, e forse Riti di morte, dato che Goodreads inserisce l’autrice sotto la B, ma io ho qualche dubbio. The Library Book è una raccolta, che Goodreads inseriva sotto il nome di Alan Bennett, per comodità seguo questa classifica dato che aNobii non permette il riordino dei libri per ordine alfabetico per autore.

Le letture di aprile sono state tra le più variegate, un po’ per il metodo scelto, un po’ per l’esito e il giudizio, nel complesso non brillantissimo ma comunque soddisfacente. I migliori del mese sono la rilettura di Jane Austen (in lingua è una meraviglia, ancora di più!) e il libro di Kate Atkinson, un’autrice che desideravo molto conoscere e che sicuramente non mi ha deluso. Nonostante non abbia ricevuto il massimo della votazione, mi ha molto colpito anche Fabio Bartolomei: tempo e pile di libri permettendo, ci rivedremo! Una leggera delusione il libro di Paul Auster, che potrei definire per metà molto piacevole e per metà totalmente incomprensibile. Qualche altra lettura mediocre era prevedibile, lo shock negativo del mese è stato però Wolf Hall della Mantel, anche se non posso definirlo un brutto libro. Se volte saperne di più, come al solito ogni titolo riporta al relativo post.

Arkell, Reginald – Memorie di un vecchio giardiniere 3/5
Atkinson, Kate – Behind the Scenes at the Museum 5/5
Auster, Paul – The Invention of Solitude 3/5
Banks, Leanne – Underfoot 4/5
Mantel, Hilary – Wolf Hall 2/5
Giménez-Bartlett, Alicia – Riti di morte 4/5
Bartolomei, Fabio – Giulia 1300 e altri miracoli 4/5
Becker, Jurek – Jakob il bugiardo 3/5
Benatar, Stephen – Wish Her Safe Home 3/5
Bennett, Alan (e altri) – The Library Book 2/5
Austen, Jane – Pride and Prejudice 5/5 (rilettura)
Briscoe, Constance – Brutta 2/5
Blume, Judy – Summer Sisters 2/5
Bromfield, Louis – Mrs. Parkington 3/5

Buone letture a tutti!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Riepilogo di aprile su a bright shining lie.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: