Il bambino del fiume di Sadie Jones

ottobre 8, 2013 § 2 commenti

9706806Il bambino del fiume (misteriosa traduzione del titolo originale The Outcast) è la storia di formazione del giovane Lewis. Siamo in un paesino fuori Londra ed è appena finita la seconda guerra mondiale. Il padre di Lewis torna dal fronte e a lui e a sua madre non sembra vero di averlo di nuovo a casa. Eppure, la vita ora diventa molto diversa: la madre di Lewis è una persona anticonformista ma il marito non lo è e la costringe il più possibile nei binari di una vita ipocrita e convenzionale. Inoltre la presenza del piccolo Lewis per lui è una fonte di grande disagio, e quando torna da scuola per le vacanze estive il padre spesso deve forzarsi per ricordare a chi è dedicato il terzo coperto della tavola apparecchiata per cena. Quando la tragedia colpisce la loro famiglia, non è esattamente una sorpresa scoprire che Lewis non regge alla pressione e si mette nei guai.

Questo romanzo è bel lungi dall’essere perfetto ma è profondamente coinvolgente: la storia di Lewis che ha solo un paio di tifosi nella sua vita e ha tutto il resto del mondo contro mi ha toccato profondamente. Lewis lotta contro i suoi demoni e anche contro una società ipocrita per cui la bella faccia che si presenta agli altri è tutto. Quando le cose si mettono male sono sempre le persone più ‘reali’ che pagano lo scotto e anche in questo caso va così. Le peripezie di Lewis a un certo punto diventano perfino esagerate, una collezione di sfighe tremende che diventano quasi inverosimili, una collezione di argomenti che l’autrice non riesce, chiaramente, ad approfondire. Tutti difetti che però non riescono a smussare la potenza del romanzo, che ho letto tutto d’un fiato. Nonostante la vicenda sia effettivamente molto deprimente, devo dire che non l’ho trovata per nulla una lettura avvilente, in qualche modo dalle pagine traspira sempre un raggio di speranza. Molto brava, e ora non rimane che procurarsi gli altri due!

Advertisements

§ 2 risposte a Il bambino del fiume di Sadie Jones

  • Ludo ha detto:

    Di Sadie Jones ho letto solo The uninvited guest che ho trovato un romanzo sorprendente… a un certo punto diventa bizzarro e, per quanto il processo sia naturale, non te l'aspetti e finisci per stupirti. Mi è piaciuto molto, ma so che in molti lo giudicano 'strano' rispetto agli altri scritti dall'autrice.

  • Roberta ha detto:

    The Uninvited Guest è stato il primo di Sadie Jones che ho messo in wishlist! Poi ho comprato questo perché casualmente l'ho trovato a cinque euro su una bancarella, però adesso sicuramente comprerò anche questo, sono contenta di sentirtene parlare bene…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Il bambino del fiume di Sadie Jones su a bright shining lie.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: