La piramide del caffè di Nicola Lecca

ottobre 22, 2013 § Lascia un commento

17161166La piramide del caffè racconta la storia del giovane Imri che, cresciuto in un orfanotrofio in Ungheria, non appena diventa maggiorenne decide di trasferirsi a Londra dove, ospite della generosa, nonché in bolletta, Lynne, trova un lavoro come commesso in una caffetteria della catena Proper Coffee. Imri è un personaggio talmente buono e positivo da sembrare quasi un sempliciotto: per lui ogni angolo di Londra è meraviglioso, la Proper Coffe è un paradiso in terra che ti offre delle grandi opportunità, è giusto dire sempre e comunque la verità nuda e cruda e sogna di vivere al St. George Wharf (che per lui assomiglia alla casa di Batman). Parallelamente alla storia di Imi, conosciamo anche l’orfanotrofio da cui proviene, e i vari orfani che sembrano tutto sommato condurre vite ben più felici di quanto ci si potrebbe aspettare.

La storia di Imri mi ha ricordato un po’ Amélie, con tanti comprimari positivi (Lynne, ma anche il collega spagnolo Jordi e il commesso di libreria Morgan) e alcuni cattivi da cartone animato (i direttori di filiale, la vicina di casa) che sono vere e proprie macchiette. Anche le macchiette, però, possono causare dei danni e ammaccare i sogni dei migliori, però nel romanzo di Lecca intervengono alcuni improbabili, svogliati super eroi che mettono le cose a posto.

Forse La piramide del caffè è un romanzo un po’ lieve, che contiene però tante verità e ha un modo delizioso di raccontarle. La sua levità, poi, viene distrutta brevemente ma catastroficamente, da un paio di accenni davvero oscuri (Esther Bathory e Myra Hindley) che aprono una fessura verso un mondo decisamente più disordinato di quanto non possa sembrare.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo La piramide del caffè di Nicola Lecca su a bright shining lie.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: