Ritorno a Peyton Place di Grace Metalious

novembre 20, 2013 § 1 Commento

La mia copia, decisamente da battaglia.

Ritorno a Peyton Place non è propriamente un sequel di Peyton Place in quanto segue principalmente la storia di Allison MacKenzie e del successo del suo romanzo. E’ probabile che l’autrice stesse cercando di dire la sua con questo libro: a quanto pare lo scrisse solo perché la 20th Century Fox, che aveve già girato il film basato sul primo libro, decise di farne un seguito. Grace Metalious non era d’accordo ma lo studio decise comunque di proseguire e a lei non restò che l’opzione di raccontare la sua versione. Ho anche trovato un’altra versione: ovvero che l’autrice accettò di scrivere questo seguito solo perché era senza soldi a causa del suo alcolismo e della sua vita sfrenata, e che consegnò un manoscritto di 96 pagine che venne rimpolpato da un ghost writer.

Sia come sia, è abbastanza chiaro che Allison è l’alter ego di Grace: Allison ottiene un contratto per la pubblicazione a inizio del romanzo, e poi ne ottiene un grande successo, anche se molte persone, sia abitanti di Peyton Place che sentono la loro città chiamata in causa, sia estranei, esprimono tutto il loro odio nei confronti del pruriginoso romanzo e della sua giovane autrice. Allison rimane scottata dal mondo della pubblicità, che cerca di proporla come una minorenne dalla faccia d’angelo e dalla bocca da scaricatore di porto, anche se la sua esperienza con Hollywood sembra essere positiva. L’incontro con l’attrice Rita Moore però scatena la sua paura di rimanere sola, il timore che il successo e la vita di coppia non siano compatibili, per lo meno non quando il successo è della donna.

Purtroppo Grace Metalious morì a soli 36 anni di cirrosi lasciando ai suoi figli più debiti che soldi e questa frase: “If I had to do it over again, it would be easier to be poor. Before I was successful, I was as happy as anyone gets.” Non posso dire di aver amato questo romanzo o Peyton Place, ma ammiro questa autrice per la sua volontà di abbattere la barriera dell’ipocrisia e del conformismo. Lei soffrì intensamente per le sue scelte, noi abbiamo beneficiato della sua lotta.

Una curiosità di questa vecchia edizione: la pubblicità fra un capitolo e l’altro!
Annunci

§ Una risposta a Ritorno a Peyton Place di Grace Metalious

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Ritorno a Peyton Place di Grace Metalious su a bright shining lie.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: