Code Name Verity di Elizabeth Wein

gennaio 13, 2014 § 8 commenti

Code-Name-Verity

Ho acquistato questo volume nel giugno del 2012 (!) senza saperne un granché, solo perché era in offerta su Amazon (versione Kindle). Poi mi sono resa conto che molti lo lodavano e mi sono parecchio incuriosita. Quando la scorsa settimana ho pescato dal barattolo dei libri il post it relativo, ho iniziato a leggerlo molto volentieri e l’ho amato fin da subito.

Code Name Verity è un romanzo storico, ambientato durante la seconda guerra mondiale. Verity è il nome in codice della protagonista, un’agente segreta scozzese, di cui leggiamo la confessione. Verity è infatti rinchiusa in una prigione nazista in Francia, è stata torturata, ha consegnato al nemico importanti informazioni e ora ha ottenuto due settimane di vita in cambio di una confessione scritta. La sua confessione è in realtà più un peana all’amicizia fra lei e la pilota Maddie, che è poi anche la persona che l’ha paracadutata in Francia pochi giorni prima e che probabilmente (sicuramente) è morta nell’impatto.

Ora, fin qui il romanzo è molto bello. E’ una storia d’avventura, di guerra e di spionaggio con due fantastiche protagoniste femminili e nessuna storia d’amore. C’è anche una serie di citazioni al libro Peter Pan. Ma anche se io ho apprezzato molto, a qualcuno potrebbe venire da chiedersi dove sta andando a parare l’autrice. Ecco, voi che siete lì fuori e magari state addirittura meditando di abbandonare il libro, non fatelo! Continuate. La seconda parte del romanzo è il motivo per cui ho dato il massimo dei voti a questo romanzo, e non dirò assolutamente nulla di più, così tutti voi vi godrete il romanzo come si deve.

Per chi ha letto, invece, il romanzo, evidenziare per leggere (attenzione, ENORMI spoiler in agguato): fin dall’inizio avevo pensato che il narratore fosse inaffidabile: Verity scrive una confessione improbabile e racconta se stessa in terza persona, si capiva che non era tutto così chiaro. Però. Non mi ero aspettata per nulla che, invece della collaborazionista che sembrava fosse riuscita addirittura a coinvolgere Engel nella sua rete di spionaggio. E figuriamoci, non avevo nemmeno capito che Maddie era ancora viva. La scena in cui Maddie spara a Julie/Verity però… La capisco ma mi ha fatto un po’ morire dentro… 😦 

Vi consiglio di visitare questa recensione, dove la blogger ha commissionato addirittura una manicure ispirata al romanzo!

Per chi vuole continuare l’avventura, c’è un altro romanzo di Elizabeth Wein, Rose Under Fire, che è ambientato nello stesso periodo anche se, da come ho capito, non ha nessun personaggio in comune.

Edit del 14.01.2014: mi sono accorta che in questa recensione non ho parlato del concetto di generosità, per cui rimedio ora. Il mondo in cui vivono le due protagoniste non permette – per nostra fortuna – una grande identificazione. La partecipazione di Maddie al conflitto nasce più che altro come un’estensione del suo amore per gli aerei e per il volo, mentre le motivazioni di Verity non mi sembra vengano esaminate, ma in entrambi i casi delle scelte che possiamo anche definire personali e non altruistiche mettono questi due personaggi nelle condizioni di poter fare molto di più, di mettersi a rischio per il benessere comune (ammetto che è una visione molto idealistica e soprattutto falsata dalla consapevolezza di cosa è stato il regime nazista) e non sono le uniche (penso a Engel, o anche alla domestica del capitano). E’ un tipo di generosità, di altruismo che noi oggi non abbiamo modo di sperimentare, per lo meno non nella quotidianità delle nostre ordinarie vite. Non posso aggiungere altro per non entrare nei dettagli della trama, ma credo che le scelte delle protagoniste siano stupefacenti!

Advertisements

§ 8 risposte a Code Name Verity di Elizabeth Wein

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Code Name Verity di Elizabeth Wein su a bright shining lie.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: