Weekly Wrap-Up ~ 03 marzo 2014

marzo 4, 2014 § 4 commenti

WW 03 marzo 2014

La scorsa settimana sono stata molto pigra e ho finito solo un libro, La sombra del viento, che fra l’altro è una rilettura dato che ho recentemente acquistato il terzo volume di questa quadrilogia. Ho anche iniziato il diario di Anne Frank, che conto di finire entro questo mese.

Questa settimana ho già finito il libro della Ferrante Storia di chi fugge e di chi resta e ho appena iniziato The Little Stranger di Sarah Waters. Mi piacerebbe concluderlo e leggere anche The Last Runaway di Tracy Chevalier, che mi attende da lungo tempo!

Gli acquisti della settimana:

Nessuno! Anche se devo ammettere che ho molto meditato se effettuare un acquisto su Amazon, per il momento sto cercando di contenermi… anche se proprio stamattina l’ebook di Stoner mi stava chiamando a grande voce 🙂

I preferiti della settimana:

il primo croco spuntato in giardino, e le mie piante di erica!

la gradita sorpresa del giardiniere della ditta che ha portato piante enormi di mimosa per tutte le impiegate donne!

Lo spreferito:

le persone che si complicano la vita (e intristiscono quella altrui) con acidità e arrabbiature fuori luogo…

Buone letture!

Annunci

§ 4 risposte a Weekly Wrap-Up ~ 03 marzo 2014

  • Lightblue ha detto:

    Tutta la mia ammirazione per la lettura in spagnolo 🙂

  • abrightshininglie ha detto:

    @Lightblue: grazie, ma che faticaccia! 🙂 Il problema è che il libro è piuttosto lungo ma soprattutto ha un linguaggio piuttosto infiorettato. Il secondo della saga, ho già deciso, lo rileggerò in italiano! Poi il terzo in spagnolo, dato che l’ho comprato, ma è anche molto più breve, stranamente…

  • Ludo ha detto:

    Ogni volta che vado in libreria prendo in mano Stoner, leggo la trama e lo ripongo. Sinceramente di John Williams mi ispira di più Augustus anche se temo che si lasci prendere troppo la mano… non so è una sensazione: difficilmente riesco a dare completa fiducia agli stranieri che scrivono romanzi ambientati italiani o sulla storia italiana (per non parlare di quando scrivono le biografie sui personaggi italiani.) Trattasi di un mio limite.

    Ottima scelta per quanto riguarda lo spreferito, soprattutto la parte dell’intristire la vita altrui.

  • abrightshininglie ha detto:

    @Ludo: immagino che queste persone siano fin troppo diffuse!
    Mah, Stoner ormai per me è un appuntamento inevitabile, perché troppe persone lo hanno elogiato. Ovviamente rischia di essere un enorme flop, ma speriamo di no! Sugli stranieri sono d’accordo con te: hanno sempre una visuale così scollegata e sfasata della realtà italiana, mi sembra sempre che parlino di un altro paese…Ammetto di non aver approfondito mai la cosa, questa è un’impressione che ho basata su una manciatina di letture!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Weekly Wrap-Up ~ 03 marzo 2014 su a bright shining lie.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: