Riepilogo di marzo 2014

aprile 3, 2014 § Lascia un commento

 

__foto

Ecco la mia pila di libri da leggere per marzo, doverosamente demolita!

Elenco dei libri letti:

Carlos Ruiz Zafon – La sombra del viento 4/5
Anne Frank – Diario senza voto
Elena Ferrante – Storia di chi fugge e di chi resta 4/5
Sarah Waters The Little Stranger 5/5
Tracy Chevalier – The Last Runaway 3/5
Margaret Mazzantini – Venuto al mondo 2/5
J. K. Rowling – The Casual Vacancy 3/5
Leanne Banks – Footloose abbandonato
Susan Hill – The Beacon 4/5
Charlaine Harris – Dead Ever After 4/5
Jane Austen Lady Susan – I Watson – Sanditon

Rispetto alle mie previsioni, posso dire che The Casual Vacancy non è che mi abbia deluso ma non è stata nemmeno una lettura di quelle che cambiano la vita; Footloose non mi entusiasmava e infatti l’ho abbandonato; La sombra del viento è stata un’impresa, ma ce l’ho fatta!

Le statistiche per il mese di marzo sono:

10 libri (ovvero 3.969 pagine), di cui 9 scritti da donne, 1 da uomini;
7 in forma cartacea, 3 sul Kindle;
9 romanzi, 1 non fiction
1 fantasy, 2 storici, 1 classico;
5 in lingua inglese originale, 1 in lingua inglese in traduzione italiana, 1 in traduzione da altre lingue (dal tedesco)
4 di autori inglesi, 2 americani, 2 italiani, 1 spagnolo, 1 tedesco, tutti di etnia caucasica;
Tutti del ventunesimo secolo, tranne la Austen (1871) e il Diario di Anne Frank (1942).

Il libro più corto è stato The Beacon (154 pagine), il più lungo La sombra del viento (569).

Il mese di marzo ho ripreso le mie letture ‘normali’, con molte sfide e buoni propositi con qualche rimasuglio di TBR list ma fondamentalmente con tante nuove letture. Sono rimasta molto soddisfatta: per il mio progetto – ufficioso – di recuperare i libri che voglio leggere da una vita, ma non ho ancora letto, ho avuto la fortuna di scegliere The Little Stranger di Sarah Waters; per il progetto italiani, ho continuato a non tollerare la Mazzantini; la mia scelta classica era la Austen,  quindi non potevo sbagliare. Ho ritrovato molti autori noti e amati (una cosa che non posso dire di questo mese, è di aver letto autori sconosciuti).

Riepiloghi settimanali di marzo:

24 febbraio – 02 marzo
03 – 09 marzo

1
0 – 16 marzo
17 – 23 marzo
24 – 30 marzo

Libri acquistati in febbraio (legittimi, quasi!):

* J. K. Rowling – The Cuckoo’s Calling (questo non poteva mancare)
* Wilkie Collins – The Woman in White (il classico di questo mese, impossibile leggerlo sul kindle, sono quasi 700 pagine!)
* Vasco Pratolini – Le ragazze di San Frediano (un autore italiano conosciuto da poco e che mi piace molto – e poi ero nel luogo giusto, a Firenze!)
* Amélie Nothomb – La nostalgia felice

Gli obiettivi di marzo, li ho già pubblicati qui, quindi ora non mi rimane che tornare ai miei libri!

Buone letture a tutti!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Riepilogo di marzo 2014 su a bright shining lie.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: