The Goldfinch di Donna Tartt

luglio 18, 2014 § 1 Commento

17333223

Di Donna Tartt ho amato in modo smodato Dio di illusioni (letto in traduzione moltissimi anni fa, inizio anni 2000 direi). Poi ho letto Il piccolo amico, di cui, spettacolarmente, non ricordo nulla tranne che mi piacque, anche se non mi folgorò come il precedente. Era normale che attendessi con ansia questo cardellino, vincitore di Pulitzer, osannato da critici e lettori. L’ho acquistato in viaggio di nozze in un’improbabile rilegatura e l’ho letto all’inizio del mese, durante una settimana di ferie, incredibilmente calda e soleggiata.

Mi sarebbe piaciuto scrivere una recensione più ragionata, però ovviamente ora è troppo tardi eccetera. Posso dire due cose: una è che mi sono un po’ stupita, perché a causa del gran parlare che si è fatto di questo romanzo io mi aspettavo i fuochi artificiali, invece a ben guardare questo romanzo è solo una storia, non c’è niente di così particolare. L’altra è che alla faccia di ‘solo una storia’. La Tartt mi ha rapito, per una settimana ho vissuto con Theo e non mi sono nemmeno rammaricata di aver letto un solo libro nell’arco di una settimana di ferie, non perché oggettivamente quasi ottocento pagine di libro sono impegnative, ma proprio perché ne sono riemersa con la sensazione di aver vissuto un’altra vita. Avete presente quello smarrimento?

Aggiungo qualche considerazione: The Goldfinch è un romanzo molto americano, in molti sensi. E’ anche un romanzo dickensiano, cosa che scrivo più perché mi compiaccio di questa associazione che per il suo valore, ormai lo stanno dicendo anche i sassi. E’ un romanzo fiume, è un page turner e l’unico difetto che ha è che se vi cade su un piede vi frattura un osso e leggerlo a letto è un’avventura in più di un senso. Per il resto, che importa se è lungo? O meglio, ben venga!

Advertisements

§ Una risposta a The Goldfinch di Donna Tartt

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo The Goldfinch di Donna Tartt su a bright shining lie.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: