Riassunto

agosto 18, 2014 § 6 commenti

Ho commentato un po’ di libri direttamente su Goodreads e aNobii, ecco i link:

Israel Joshua Singer – La famiglia Karnowski
Emmanuele Carrere – La settimana bianca
Thomas Mann – I Buddenbrook
Vasco Pratolini – Le ragazze di San Frediano
Shannon Hale – Austenland
Carlos Ruiz Zafon – Il gioco dell’angelo

Advertisements

§ 6 risposte a Riassunto

  • Ludo ha detto:

    Austenland è un romanzo molto controverso. Non l’ho mai letto, non credo lo leggerò, ma corrso a leggere le tue opinioni.

    A proposito di Jane Austen, so che possiedi Longbourn… già letto?

    Ah, i Buddenbrook… dovrò decidermi a leggerlo.

  • abrightshininglie ha detto:

    @Ludo: Austenland mi ha deluso parecchio! Davvero secondo me l’autrice si è persa per strada tutto lo spirito di Jane Austen. Ora ho iniziato a vedere il film e anche se ho visto solo pochi minuti, mi sembra che sia ancora più scemo del romanzo!

    Ma sai che Longbourn me lo sto tenendo lì per il momento giusto? Quest’anno mi sono un po’ intortata nelle mie stesse sfide (e i classici e le serie e gli italiani…) e temo che leggerei un po’ di corsa invece voglio godermelo! Spero comunque di iniziarlo prima della fine dell’anno, ti devo dire che ogni volta che ci passo davanti mi tenta…

    I Buddenbrook te li consiglio caldamente. Non solo è un romanzo notevole, ma è anche scorrevole, cosa che non pensavo dopo La montagna incantata…

  • Ludo ha detto:

    Io ho visto Austenland a sprazzi e… mi è bastata la visione a spizzichi e bocconi!

    In ogni caso, senza farlo apposta, leggendo Austenland, è un po’ come se avessi partecipato a Austen in August (http://www.thebookrat.com/search/label/Austen%20in%20August), organizzato dal blog The book rat.

    Longbourn sarà presto pubblicato in Italia.

    A La montagna incantata non ho mai avuto il coraggio di avvicinarmi, la verità (tipico modo di costruire la frase di Vincenzo Malinconico dei romanzi di Diego De Silva!)

  • abrightshininglie ha detto:

    Che meraviglia Austen in August! L’anno prossimo non voglio impormi nessuna quota di lettura, così potrò partecipare liberamente a questo genere di eventi (a dire il vero mi ispira molto anche partecipare a una maratona di lettura, però trovo difficile fermare tutto per due/tre giorni purtroppo).
    Ah, Austenland… non so se hai visto la scena quasi iniziale, quando la protagonista va in agenzia per parlare di Austenland appunto, e l’impiegato le mostra le foto degli uomini in costume ma a torso nudo XDDDD
    Se le janeites normalmente odiano la versione di P&P del 2005, chissà cosa pensano di questo… io proprio sulla scia del romanzo ho visto la versione P&P della BBC. Da una parte è vero che è più fedele, meno patinato e anche la protagonista decisamente più credibile, però in certi punti ho trovato la recitazione esagerata. Tu cosa ne pensi? Ah, e poi non riuscivo a riconciliarmi con il fatto che secondo tutti Jane è più bella di Elizabeth… la Jane del 2005 è molto più bella, anche se sembra svedese…

    Ecco, a me invece manca Malinconico, ma devo sicuramente recuperarlo! La montagna incantata boh, non so se la consiglierei… I Buddenbrook invece sì!

  • Ludo ha detto:

    Io osservo questi eventi, ma non partecipo mai perché sono incostante e indisciplinata nelle letture.

    Per quanto riguarda il film di Austenland, credo volessero renderlo papabile a un pubblico vasto, soprattutto americano, di qui certe scelte azzardate.

    Per quanto riguarda la serie del 1995, rimane la mia preferita, seguita a ruota da quella del 1980 con David Rintoul nei panni di Mr Darcy. Credo che la serie del 1980 sia, in parte, anche meglio recitata, ma è molto teatrale (dramma e pathos.) Sono tra le persone che non è riusicta ad apprezzare il film del 2005, a parte l’azzeccatissima Rosamunde Pike nei panni di Jane. Ho letto che la versione del 2005 è quella che piace di più alle giovani Janeites moderne… il che significa che non sono più così giovane (ed è vero, per altro.)

    Ti segnalo una vecchissima trasposizione italiana di Orgoglio e pregiudizio con Virna Lisi nei panni di Elizabeth:

    http://www.youtube.com/user/margrant/search?query=orgoglio+e+pregiudizio

    I ♥ Vincenzo (come interesse sentimentale letterario; nella realtà, con tutta probabilità, mi sentirei terribilmente inadeguata se gli stessi accanto.)

  • abrightshininglie ha detto:

    Scusa il ritardo! E’ fantastico il link che mi hai postato, spero di avere presto il tempo di guardarlo! 😀

    Io ho apprezzato molto il film del 2005 perché è stato il primo che ho visto, credo. Però ammetto che Keira Knightley è proprio fuori personaggio. Cercherò di vedere anche la serie del 1980 però!

    Austenland, che ho finito poi di vedere, è proprio una gran scemata. Ecco.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Riassunto su a bright shining lie.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: