A Kiss Before Dying di Ira Levin

agosto 21, 2014 § 5 commenti

12125075

E’ praticamente impossibile parlare di questo thriller senza rovinare qualcosa, ma ci provo: all’inizio del romanzo incontriamo il protagonista, il nostro American golden boy (biondo, bello, affascinante e premuroso) in preda alla più feroce delle rabbie, perché la sua ragazza, Dorothy, è rimasta incinta:

His plans had been running so beautifully, so goddamend beautifully, and now she was going to smash them all. Hate erupted and flooded through him, gripping his face with jaw-aching pressure. That was all right though; the lights were out.

Ebbene sì, perché il nostro biondino(per il momento anonimo) aveva tutte le intenzioni di sposarsi la compagna di università Dorothy, ma con il beneplacito del suocero, il magnate del rame della Kingship Copper Incorporated, e tutti i soldi che ne possono derivare. E ora che Dorothy ha rovinato tutto, perché il padre sicuramente le toglierà tutti i soldi se si sposa incinta come una svergognata, tocca porre rimedio. Ma come? Dopo un paio di tentativi, non rimane che ucciderla inscenando un suicidio. Cosa che scopriamo al secondo capitolo, più o meno, perché la prima parte è narrata dal punto di vista del killer.

Attenzione, però: a questo punto, Mr. Levin cambia le carte in tavola, perché il punto di vista diventa quello di Ellen, la sorella di Dorothy. C’è qualcosa che non la convince della morte della sorella e sì, forse è solo che è difficile ammettere che possa essersi suicidata, ma è decisa ad indagare e per questo si reca nella cittadina universitaria dove risiedeva. E se lei ha solo qualche sospetto, noi sappiamo che c’è un killer biondino e ogni volta che entra in scena un ragazzo biondo si arricciano i piedi (perché noi lettori sappiamo che è biondo, e sappiamo che ha ucciso Dorothy, ma non sappiamo come si chiama).

A questo punto penserete che non vale più la pena di leggere il romanzo, perché avete l’impressione di aver capito più o meno come va la faccenda… illusi! Sbagliatissimo! Mr. Levin ha ancora molti trucchi nascosti nella manica e li userà tutti, fidatevi. Anch’io all’inizio pensavo che questo romanzo non potesse tenere testa a Rosemary’s Baby o The Stepford’s Wives, ma mi sono dovuta ricredere.

Advertisements

§ 5 risposte a A Kiss Before Dying di Ira Levin

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo A Kiss Before Dying di Ira Levin su a bright shining lie.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: